La macchina del Festival di Sanremo si è messa in moto

Sanremo 2009Post inviatoci dal nostro amico Emanuele, di Euromusica.

La macchina del Festival di Sanremo si è messa in moto e a meno di un mese dal
via ufficiale del carrozzone c´è già una certezza: le cose migliori, per adesso
stanno su internet. L´idea geniale per ora ha fatto centro: Sanremofestival.59
è il contest per giovani artisti (la vera sezione “giovani”) che darà la
possibilità al vincitore di esibirsi nella serata finale del Festival.
Per carità, per adesso consente alla Rai di fare un bel gruzzoletto (a 0.75
euro a chiamata si parla di un giro di 500 mila euro finali) ma in fondo non c´
è niente di male. Per la cronaca va detto che non s´inventa niente: il modello
originale del concorso è spagnolo. Da tre anni a questa parte, infatti, gli
spagnoli scelgono così la canzone che li rappresenta poi all´Eurofestival, con
l´unica variante che loro chiudono con un galà finale per l´assegnazione della
vittoria.
Il contest, si diceva. Ci abbiamo trovato dentro il meglio della musica
giovane italiana. Il primo turno ha spazzato via i reduci di X Factor prima
edizione (Antonio Marino, 4 Sound, Emanuele Dabbono): i primi due avevano
oggettivamente brutte canzoni, quella di Dabbono non era male, ma tant´è. Fuori
anche Roberto Casalino, l´autore dei pezzi di successo di Giusy Ferreri, ma se
scorrete i partecipanti (in gara o già fuori) trovate anche Studio 3,
Triacorda, i sammarinesi MiOdio e tutta una bella fetta della musica giovane,
indipendente ed alternativa. Tutti i brani si possono ascoltare sul sito
ufficiale del Festival (www.sanremo.rai.it) e su Radio Due, durante il
programma di Bonolis e Laurenti che ha preso il posto di Viva Radio Due.

CATEGORIA PROPOSTE – Per il resto, vale a dire sezioni Artisti e Proposte,
aspettiamo di sentire le canzoni (scopriremo presto anche quelle di questi
ultimi, che come è noto non saranno del tutto inedite: un estratto passerà
nella settimana del Festival sempre su Radio Due: anche qui l´Eurofestival
insegna). Intanto, a fare notizia, è tutto il contorno. Ovvero: sono stati
scelti gli ultimi due padrini che affiancheranno le vincitrici di SanremoLab e
se certo non si può mettere in discussione Ornella Vanoni, che canterà con
Simona Molinari, viene da chiedersi cosa centri con la musica Daniele Luttazzi
(è il figlio del grande musicista Lelio, ma non vuol dire niente…) che
accompagnerà Arisa. La sensazione? Che lì fosse rimasto un buco…

CATEGORIA ARTISTI – E poi i 16 della sezione Artisti. Povia continua a far
discutere. Prima il testo della canzone, che è la storia vera di un ex gay
“diventato” omosessuale dopo una “cura” presso un centro “specializzato”
americano, poi la notizia, diffusa dal suo ex manager, che non avrebbe mai
versato i 450 mila euro derivati dalle royalties di “I bambini fanno oh” che in
accordo con Bonolis, al tempo di Sanremo 2005, avrebbero dovuto essere
destinati all´Avamposto 55 nel Darfur, del cui progetto, il brano era la
colonna sonora. Secondo quanto dichiarato dal manager, sarebbero stati versati
soltanto 35mila euro di anticipo dalla casa di diffusione.
Poi c´è il caso Iva Zanicchi, che batte un record mondiale: è la prima
parlamentare (Europarlamentare, per la precisione) in carica a concorrere in un
Festival canoro. Come se non bastasse lo stipendio “istituzionale” pagato da
noi, anche i 45 mila euro del gettone.

IL CONTORNO – Ci saranno le conigliette di Playboy, in una sorta di megaspot
per la rivista a costo zero per le casse Rai. E ci saranno le cinque donne che
affiancheranno Bonolis. Anche qui ci sarebbe un “piccolo” particolare, che
forse a qualcuno è sfuggito: l´ultima co-conduttrice, quella della serata
finale sarà Maria De Filippi, che non solo ha lo stesso manager di Bonolis (e
vabbè), ma è la grande “madrina” di uno dei cantanti in gara: Marco Carta. Se
arriverà in finale, ci sarà un discreto conflitto di interesse: proprio al
punto giusto, quello della volata per la vittoria….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: