QUARTA SERATA del “Festival di Sanremo”. Eliminati Dolcenera e i Gemelli Diversi. Arisa vince nella categoria nuove proposte.

sanremo2arisaLa puntata si apre con  il soprano Dimitra Theodossiou ed il tenore Gianluca Terranova nel segno dell’amore per la lirica. Le coreografie sono del ballerino Daniel Ezralow.

Si inizia subito con la gara. I primi ad esibirsi sono Pupo- Paolo Belli- Youssou N’Dour che cantano “L’oportunità”, con la partecipazione questa sera di Gianni Morandi.

Ecco ora Patty Pravo. Canta “E io verrò un giorno là”. E’ accompagnata questa sera  dai musicisti statunitensi Todd Rundgren, Nathan East e Dave Weckl.

Arriva Luca Laurenti. Bonolis gli chiede che ci fa visto che non è previsto ora. Lui dice che gli ha portato una lettera che è arrivata. Paolo la legge, è scritta dallo stesso Luca che vuole dare le dimissioni perchè a lui capitano sempre donne con la barba (il riferimento è agli sketch delle scorse puntate). Bonolis gli annuncia che stasera ha pensato a lui e che ci sono tre conigliette. Il maestro non ci crede. Siparietti davvero divertenti questi. Sulle note di Like a Virgin  arrivano le playboncine. Si chiamano Sarah Nile, Micol Ronchi e Cristina De Pin.

Terzo cantante: entra Fausto Leali che canta “Una piccola parte di te“. E’ accompagnato per questa serata speciale da  Fabrizio Moro. Molto meglio Moro.

Canta ora Sal Da Vinci accompagnato da Gigi D’Alessio. La canzone è “Non riesco a farti innamorare“.

Un Luca Laurenti piangente arriva sul palco e si inginocchia davanti a Paolo Bonolis. Vuole essere perdonato per la lettera di prima. Ne segue un siparietto molto piacevole con il pubblico in teatro che partecipa calorosamente.

E’ il momento della quinta canzone in gara. Dolcenera canta “Il mio amore unico” in coppia con Syria.

Altro siparietto tra Bonolis e Laurenti: come le altre sere Bonolis con la complicità delle conigliette tende a Lurenti una trappola. Il tutto termina con qualche battuta e Luca che canta, e canta magnificamente bene!

 Si torna alla gara ed è il momento di Francesco Renga accompagnato dal soprano italiano Daniela Dessì. Il titolo della canzone è “Uomo senza età“.

Tocca ora ad Alexia e Mario Lavezzi, questa sera con Teo Teocoli. La canzone è “Biancaneve“.

Entra il modello della serata: Ivan Olita. Omaggia una signora dei fiori di SanRemo. Come mai i modelli entrino così tardi non lo so. Ivan parla moltissimo, alla fine Bonolis dice “Ecco perchè li si prende stranieri. Almeno non parlano”.

 Tocca ora ad Albano accompagnato da Michele Placido. Canta “L’amore è sempre amore“.

E’ il momento del super ospite della serata, Hugh Hefner, il patron di Playboy. Mentre Paolo intervista Hugh Hefner, una striker nuda, vestita con solo un perizoma nero e  un body painting che la trasforma in una tigre, irrompe sul palco. La portano via, ma Paolo Bonolis intima ai membri della sicurezza di “stare tranquilli”. “La ragazza,dice Paolo, si è comportata in modo totalmente pacifico”.

Finalmente si riparte con le canzoni e tocca a Marco Masini. Con lui stasera Francesco Benigno. Canta “L’Italia”.

Tocca ora a Povia che canta “Luca era gay“. Non c’è direzione di orchestra. Nessun duetto, ma un disegnatore che durante la canzone mostra dei disegni illustrandola. Alla fine della canzone pomiciata eterosessuale, con tanto di Massimiliano Varrese complice, sul palco.

Ora Marco Carta in “La forza mia“. E’ accompagnato dai Tazenda.

Ultima esibizione degli artisti. Sono i Gemelli Diversi che cantano “Vivi per miracolo“. Sono accompagnati dalla BMB Marching Band.

Ora Alain Clark e il Padre con la canzone “Father and friend“. E’ il momento rimandato di ieri sera ed è un inno alla famiglia che non ha doppie finalità.

 Ecco il risultato del telvoto: sono eliminati Dolcenera e i Gemelli Diversi. Paolo Bonolis è sconcertato, non ci crede di queste eliminazioni, ma così è.

Tocca ora alle nuove proposte. Canteranno una versione ridotta della canzone. Inizia Barbara Gilbo con “Che ne sai di me“.

E’ ora il momento di Marika Ayane con “Come foglie“.

 Chiara Canzian canta “Prova a dire il mio nome“.

 Simona Molinari canta “Egocentrica”.

Arisa canta “Sincerità“.

 Ed ora Karima che canta “Come in ogni ora“.

Irene canta “Spiove il sole“.

 Iskra canta “Quasi amore“.

 Siamo arrivati alla penultima esibizione: è quella di Silvia Aprile che canta “Un desiderio arriverà“.

Ultima esibizione e una particolarità: lui è l’unico maschio tra le nuove proposte. E’ Filippo Perbellini che canta “Cuore senza cuore“.

Remo Girone, per il momento letterario de Festival, legge una lettera arrivata da Michele Serra, un giornalista.

 Tutte le nuove proposte sono ora sul palco accanto a Paolo Bonolis e ognuno di loro fa un piccolo ringraziamento.

 Arriva il verdetto del televoto: è Arisa a vincere il 59° Festival di Sanremo per la categoria nuove proposte. Lei si mette a piangere. Deve pure ricantare. E’ obbligatorio? Son davvero dispiaciuto perchè a mio avviso erano altri a meritare.

 Si chiude così anche la quarta serata. Appuntamento a domani sera per la finalissima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: