X Factor: Intervista a Noemi, che canta pure di notte!

https://i1.wp.com/i42.tinypic.com/29cxgnt.jpg

Nove puntate, dentro dall’inizio, una sola volta in ballottaggio. Noemi è l’unica donna di X-Factor, ma ha grinta da vendere. Tanto che urla pure di notte, tenendo svegli i suoi compagni di stanza Enrico e Matteo. Tutte le altre ragazze sono state falcidiate dal televoto (si sa, in mano alle giovanissime che prediligono i maschietti), ma lei regge. Morgan l’ha presa di punta e strapazzata, ma lei non ha mollato e ora… Beh, sembrano due piccioncini, tanto che pure la Ventura nell’ultima puntata ha insinuato: «Ma non è che c’è qualcosa tra te e il tuo carnefice?». Sentiamo che ha da dire lei su questa avventura in tv.

Sei stata a lungo – e sei di nuovo – l’unica ragazza. Bello?
Sì bello, bellissimo. Però Ambra Marie mi manca moltissimo. Abbiamo legato molto e quando è tornata a trovarci mi ha anche portato un regalino. Appena uscirò la contatterò. Essere l’unica donna è molto bello, perché ho dei colleghi maschi molto carini ed educati. Non c’è effetto caserma. Mi coccolano e anche io sono la loro geisha.

Qualcuno ci ha spifferato che tu di notte combini guai..
Vero! Urlo mentre dormo, parlo nel sonno, faccio incubi. Mia sorella mi ha sopportata a lungo, correvo nella sua camera dormendo, la terrorizzavo. Anche Matteo e Enrico hanno saggiato questa mia caratteristica. Ogni mattina mi fanno il resoconto di quello che sono riuscita a combinare. A volte dico pure parolacce, sembro un po’ l’esorcista. Secondo me è il mio modo per sfogare li stress.

Ci avviciniamo alla finale. Facciamo gli scongiuri…
Ah ma tanto non sono scaramantica. La vita è così.

Perfetto. Allora cosa vorresti cantare in finale? Hai degli inediti in tasca?Sì, ho delle mie cose pronte. Però qua dentro sto facendo un percorso – lo dico spesso – che mi sta dando molto corpo, molto spessore come cantante. Oddio, credo eh, poi magari da fuori non si percepisce. Però anche personalmente, come carattere, sto crescendo molto. Ci terrei tantissimo a cantare una cosa bella a livello musicale, certamente, a soprattutto bella a livello di testo. Perché mi sta capitando di cantare canzoni così complete, con testi di spessore che…

… Che ti stai abituando bene
Esatto. Io non sono brava a scrivere canzoni, mi piace molto interpretarle e ho delle cose mie, ma mi piacerebbe avere un inedito molto bello, con molto significato.

https://i1.wp.com/www.mondoreality.com/wp-content/uploads/2009/02/noemi.jpg

Hai avuto modo di scoprire se il tuo fidanzato s’è ingelosito davvero per la tua scena di nudo nella coreografia di Tommassini?
No, perché ancora non è potuto venire a trovarmi! Forse una di queste serate verrà tra il pubblico, se non mi ha mollata in tronco prima… (e ride, ndr.). Poi conosco anche la fidanzata di Marcello, il ballerino con cui ho girato il video, e ci siamo fatte due risate su questa storia. Perché tutti gli amici ci prendono in giro!

L’imbarazzo comunque ti è passato?
No. Anche se ha ragione Morgan: io non ho seno, di che mi dovrei imbarazzare?

Morgan ha esagerato, sei una bellissima ragazza soprattutto dal vivo
Grazie! Beh, ma devo dire grazie alla direzione artistica, al mitico Tommassini che mi ha messa a mio agio e che si fa un culo così qua dentro.

Beh, anche voi cantanti
Sì, ma c’è chi lavora più di noi: i ballerini poveretti fanno un lavoro allucinante, poi la sartoria, Luca Tommassini appunto, la produzione, i tecnici… Noi cantanto siamo quelli che lavorano di meno, le basi ci arrivano già fatte, dobbiamo solo studiare a memoria i testi. E io a volte mi scordo pure qualcosa.

Ecco, fammi vedere le mani prima di salire sul palco
No stavolta ho studiato e non mi sono scritta niente! Sono intonse.

Il rapporto con Morgan? Ormai sembrate due piccioncini
Adesso Morgan lo capisco. E da che c’era poco feeling, siamo arrivati al punto che m’ha dato una sua canzone da interpretare. Sono stata contenta. Non credo che una persona che scrive un pezzo lo dia facilmente a tutti, specialmente perché in origine era stata scritta per Loredana Bertè, che la doveva portare a Sanremo e poi non l’ha più fatto. Sono proprio gasata per questa cosa.

Con chi vorresti duettare?
Vasco Rossi! Visto che devo affogare tanto vale farlo nell’acqua alta.

E se ti dicesse di sì?
Subito! Andrei a piedi fino a Zocca, canterei e poi tornerei di nuovo a piedi.

Libero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: