Amici di Maria: ecco i nuovi prof della nona edizione

amici_logoSi sono aperti oggi, su Canale 5, i casting per la nona edizione del talent show “Amici di Maria de filippi“. Così, sin da oggi, abbiamo potuto comprendere le novità protagoniste della prossima edizione in partenza da settembre. Inanzitutto è stata “abolita” la recitazione e (almeno per i casting) anche Fioretta Mari e Patrick Rossi Gastaldi. Intanto verrà rafforzato il ballo, la categoria debole (dopo la recitazione) sin dalla prima edizione: infatti per i ballerini saranno disponibili tre contratti per un anno.

Sul fronte professori, invece, oltre alla Mari e a Gastaldi è sono stati “fatti fuori” anche Fabrizio Palma, per il canto e Mauro Astolfi, per il ballo. Sul fronte del ballo sono stati confermati Alessandra Celentano, Garrison, Steve La Chance e Maura Paparo. Per il canto, ci saranno anche nella nona edizione, Luca Jurman, Grazia di Michele, Gabriella Scalise, Pino Perris e Beppe Vessicchio.

DOPO IL SALTO LE FOTO E TUTTE LE INFO SUI 5 NUOVI PROFESSORI.Non sono mancate, però, le new entry sia per il ballo (2 nuovi professori) che per il canto (ben 3 nuovi insegnanti). Ma andiamo a conoscerli meglio.

Karin MensahUna new entry è (per il canto) Karin Mensah, originaria di capoverde, è una cantante principalmente soul, funkye jazz; dotata di una voce calda ed estesa. Numerose, nella sua carriera, le collaborazioni discografiche tra cui Sony, Flying Records, Byte records, Dig it, Azzurra Music. Tante le collaborazioni con grandi della musica, tra cui Mariah Carey, Paola&Chiara, Anguun, Anna Oxa, Miguel Bosè e tanti altri. Tra le sue apparizioni tv troviamo “Torno sabato”, “Festivalbar”, “Cd live”, “Top of the pop”, “Domenica In” e tanti altri. Inoltre, nella sua lunga carriera, ha avuto modo di esibirsi al Festival del Cinema di Venezia e di Cannes. Oltre alla sua attività artistica, Karin svolge da molti anni un’attività didattica dove mette in pratica un personale abbinamento fra tecnica e canto moderno. Infine ha scritto nel 2001 il manuale “L’arte del cantare”.

Danila SatrangoAltra new entry di questa edizione è, sempre per il canto, Danila Sartagno. Diplomata in musica jazz e pianoforte, Danila svolge un’intensa attività concertistica adattandosi con estrema duttilità a diverse formazioni spaziando dal jazz alla musica contemporanea. E’ stata docente di teoria e solfeggio presso l’ istituto Superiore di Educazione Fisica ( ISEF ) di Genova, è stata docente di canto ed ear- training presso i seminari invernali di Siena Jazz ed è direttore artistico della sezione di canto jazz e contemporaneo presso la Scuola di Musica di Savona ed il Centro Musica “Paul Jeffrey” di Carcare(SV). Nel 2007 è la vincitrice del primo Italian Jazz Awards, Oscar del Jazz Italiano per la categoria “Best jazz singer”.

Beppe CantarelliL’ultima new entry della giuria di canto si chiama Giuseppe (meglio conosciuto come Beppe) Cantarelli. compositore, cantante, arrangiatore e produttore, ha lavorato con alcuni dei mostri sacri della musica leggera internazionale, quali Aretha Franklin, Micheal Jackson, Mariah Carey, ed italiana quali Mina, Fiorella Mannoia, Loredana Bertè e Ornella Vanoni. Oggi produce musica, che trova le sue radici nelle due pietre miliari della cultura musicale occidentale, la musica classica ed europea in senso lato, e la musica blues e jazz di estradizione nord americana. Unisce questi due capi-scuola musicali in progetti concertistici, discografici e cinematografici all’insegna del “classical-crossover” e del “blues-rock-and-soul”.

Hans Camille VancolPassiamo, adesso, alle new entry per il ballo. La prima new entry si chiama Hans Camille Vancol. Già primo ballerino a Les Ballets Jazz de Montréal, al Ballet du Grand Théatre de Genève e il Balletto di Venezia. Dal 2000 è direttore della Vic Ballet Academy e dopo più di 25 anni di esperienza come danzatore, insegnante e coreografo, Hans ha codificato un metodo didattico di danza jazz intitolato Neojazz che insegna con proficuo da sette anni. Inoltre è il direttore artistico di Dream On, progetto di prevenzione promosso dalla Regione Veneto e dall’Osservatorio Regionale sulle Dipendenze di Verona, ha ricevuto oltre a ciò premi e riconoscimenti per le sue numerose regie di spettacoli e di videodanza.

L’ultima new entry, sempre per il balo, si chiama Giuseppe Carbone. Formatosi alla scuola della Scala è primo
ballerino all’Opera di Bonn, dove diventa direttore del corpo di ballo
nel 1968. Primo ballerino, coreografo e direttore del corpo di ballo
alla Fenice di Venezia; in seguito
viene nominato a più riprese direttore del corpo di ballo della Scala  e dell’Arena di Verona,
ottenendo lusinghieri risultati grazie a una oculata programmazione. Continua l’attività di coreografo con
balletti di taglio drammatico, dove mette in evidenza il suo
linguaggio, sintesi di balletto classico d’influenza nord-europea e
danza moderna.

Annunci

6 Risposte

  1. speriamo che vinca el cubano ballerino no a vinto da tanto unballerino se lo merita no perche sea cubano pero a talento italiani seamo meno razista che dio no era italiano e abbiamo fiducia en lui e amamo molto a lui…

  2. non dare retta a quelli ke ti criticano Maria sei la meglio e kon le tue trasmissioni ci fai divertire ti seguo sempre ti prego non finire mai grazie

  3. SE MI PERMATTETE SECONDO ME I PROFESSORI MIGLIORI COME INSEGNAMENTO SN SEMPRE LA CELENTANO E JURMAN

  4. io non capisco come garrrison e la di michele siano ancora nella scuola….è vergognoso…io amo il programma ma per vedere gente che giudica senza sapere nemmeno di cosa parla preferisco non guardarlo piu…poichè adesso non litigano piu nemmeno i ragazzi bensì i professori!!!!

  5. Che ci fanno la Scalise,la Paparo, la De Michele e Garrison ancora nella trasmissione di Amici? Maria allora è recidiva, ama i litigi, la poca professionalità, ancora vuol deludere il pubblico che ama questa trasmissione. Dov’è il cambiamento dei prof. tanto sbandierato? Ci state prendendo per i fondelli ancora una volta? Vergogna,siate più seri e onesti!!!!!!!!!!!!!

  6. Meno male, gente nuova, fresca, sia nel ballo che nella recitazione. Nel ballo MARIA considera poco obiettivo solo Garrison, nel canto tutti i prof, visto che fa giudicare solo Vessicchio. Per la recitazione megio così, non riescono a trovare personaggio che sappiano per davvero recitare e possano essere credibili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: