I SET MALEDETTI

esorcista2

FORSE NON TUTTI SANNO CHE MOLTI SET DI FILM IMPORTANTI E FAMOSI SONO STATI COSTELLATI DI STRANI E INQUITANTI EVENTI, OMICI ED AGGRESSIONI. DA SUPERMAN AL CORVO, PASSANDO PER ROSMARY’S BABY E MOLTI ALTRI.

VI RIPORTO L’ARTICOLO APPARSO OGGI SUL PORTALE DI LIBERO, E VI CHIEDO… VOI CHE NE PENSATE? MALEDIZIONI O COINCIDENZE?

Il mitico John Wayne, interprete di alcuni fra i più memorabili western, morì nel 1979 per tumore allo stomaco. Ma forse non tutti sanno che la lontana causa della malattia potrebbe essere stato uno dei film girati dall’attore nel 1956, Il Conquistatore, il cui set fu ambientato vicino a un sito di esperimenti nucleari. Tanto che quasi la metà tra attori e troupe morì negli anni seguenti per neoplasie di vario tipo.

La giovane protagonista della trilogia demoniaca di Poltergeist non ebbe la fortuna di vedere l’uscita nelle sale del terzo capitolo: Heather O’Rourke morì soli 12 anni per le complicazioni seguite a un intervento chirurgico. Ma anche in questo caso non è noto a tutti – forse solo agli appassionati di cinema e di “mistero”- che quella di Heather non è stata l’unica morte a funestare le riprese e l’uscita del film. Dal Conquistatore all’ultimo Batman, passando per Rosemary’s Baby, l’Esorcista, Superman e Il Corvo, sono molti i film che hanno conquistato la fama di maledetti perché accompagnati da lutti, incidenti, episodi inspiegabili. Ecco una breve classifica dei film più “nefasti” della storia del cinema:

 

conquistatore1. Il conquistatore (1956): John Wayne morì per un tumore allo stomaco l’11 giugno 1979. Già nel 1964 aveva subito l’asportazione di un cancro al polmone, probabilmente causato dall’esposizione alle radiazioni prodotte da esperimenti nucleari nello stato del Nevada, proprio accanto al deserto dello Utah, dove nel 1955 erano state effettuate le riprese del film. In seguito, fra i membri della troupe e del cast, si registrarono casi superiori alla media di neoplasie, tanto che molti ipotizzano una correlazione fra l’ubicazione del set e le morti dei partecipanti alle riprese del film.

george_reeves2. Superman: La lunga serie di filme telefilm dedicati al supereore non ha portato grande fortuna ai suoi interpreti: il primo Superman della serie anni ’50, George Reeves, fu trovato morto nel 1959 per colpi di armi da fuoco. La morte fu archiviata come suicidio, ma le sue impronte digitale non furono mai trovate sulla pistola, percui secondo molti si trattò di omicidio. Il successivo famoso interprete Christopher Reevecriistopher-reev ebbe un incidente nel 1995 che lo rese paralizzato.reeve_malato Richard Pryor che partecipò a Superman III, morì nel 2005 per sclerosi multipla. Margot Kidder, la Lois Lane del primo Superman, nel 1990 fu vittima di un incidente aero e soffre da anni di depressione e disturbi bipolari della peersonalità.

sharon_tate3. Rosemary’s Baby (1968): È forse il film più esplicitamente maledetto, perché legato a uno degli omicidi più brutali ed efferati ai danni di un’attrice famosa, in questo caso non inteprete diretta ma moglie del regista del film: Sharon Tate, compagna di Roman Polasky, qualche mese dopo l’uscita della pellicola che parlava di una donna che partoriva l’Anticristo, venne brutalmente massacrata dai seguaci di Charles Manson.sharon_tatemassacrata La donna era all’ottavo mese di gravidanza. Il film fu tra l’altro girato nel Dakota Building di New York, dove nel 1981 avverrà l’omicidio di un’altra star: John Lennon

esorcista4. L’esorcista (1973): Il film è tra i capostipiti del genere horror e racconta di una bambina posseduta dal demonio. Anche in questi casi si è parlato a lungo della maledizione della pellicola, costellata di incidenti e decessi. L’attrice che interpreta la madre dell’indemoniata, Ellen Burstyn a pochi giorni dal primo ciak ebbe un infortunio che le paralizzò il collo per oltre una settimana. Durante le riprese i macchinari si guastarono ogni giorno e il set fu devastato da incendio causato da corto circuito. Il fratello di Max Von Sydov morì durante la lavorazione, come il giovane nonno della piccola protagonista, Linda Blair. L’attore Jack MacGowran, ovvero il prete ucciso dalla posseduta, morì due mesi dopo aver recitato l’ultima scena. Il figlio di Jason Miller (Padre Karras)si schiantò con la moto e rimase in fin di vita due settimane. Morirono anche il ragazzo che refrigerava la stanza dopo gli esorcismi e il bimbo appena nato di un macchinista.

 

 

poltergeist5. Poltergeist: È tra i casi più famosi e celebri di maledizione da film, perché in questo caso a morire improvvisamente fu proprio la giovanissima protagonista della trilogia, Heather O’Rourke. Scoperta a soli 5 anni da Spielberg e lanciata dal primo Poltergeist a 7 anni, nel 1982, cinque anni dopo, nel 1987 si ammalò del morbo di Crohn e fu curata proprio durante le riprese del terzo film. Ma a febbraio 1988, pochi mesi prima dell’uscita prevista del film (a giugno) fu ricoverata d’urgenza per occlusione intestinale. Operata, morì per le complicazioni seguite all’intervento. A parte questo terribile lutto, altri decessi accompagnarono l’uscita della trilogia: il l diabolico reverendo del secondo capitolo morì di cancro, così pure l’attore che interpretò lo sciamano pellerossa pure. dominic_dunneSoprattutto la 23enne Dominque Dunne, nel film sorella maggiroe di Heather, venne strangolata dal fidanzato geloso che non voleva essere lasciato. La maledizione legata a Poltergeist è secondi alcuni legata a una profanazione: la casa dove vengono ambientati gli epidosi sorgerebbe infatti su un antico cimitero indiano.

6. Amityville Horror (1979): In questo caso la maledizione è legata più che agli interpreti, alla vera storia alla base del film: nel 1974 ad Amityville, nello stato di New York,il 23enne DeFeo sterminò a fucilate sua famiglia (padre, madre e 4 fratelli) e dichiarò poi di essere stato ispirato da voci malefiche. Molti dei proprietari successivi della casa la abbandonarono a causa degli strani fenomeni paranormali che si verificavano: oggetti che si spostavano da soli, voci, urla. Gli ultimi inquilini, i Lutz (di cui si dice che il marito, George, divenne quasi pazzo stando in quella casa, anche se lui successivamente smentì tutto), raccontarono la loro esprienza a uno scrittore che creò la trilogia cinematografica.

brandon_lee7. Il Corvo (1994) Il film è passato alla storia ed è stato bollato come maledetto per la morte dell’inteprete principale, avvenuta in maniera macabra e inspiegabile proprio durante le riprese del film: Brandon Lee, figlio del memorabile Bruce, fu ucciso da un colpo di pistola, che avrebbe dovuto essere caricata a salve, il 31 marzo 1993, a 3 giorni dalla fine delle riprese. Secondo molti la morte di Brandon non fu casuale ma legata alla mafia cinese, che aveva cercato di uccidere anche il padre, perché il ragazzo si era rifiutato di lavorare per il cinema cinese, dove la criminalità locale traeva guadagni. Curiosità: al provino per la parte principale, poi andata a Lee, si presentò anche River Phoenix, morto di overdose nello stesso anno di Brandon, il 1993.

jocker8. Batman- Il Cavaliere Oscuro (2008): L’ultimo tra i nostri titoli maledetti, perché ha visto la morte, tra le riprese e l’uscita del film nelle sale, del memorabile Jocker Heath Ledger, uno degli attori più promettenti della nuova generazione di Hollywood, stroncato a gennaio 2008 da una overdose di barbiturici. Anche il protagonista Christian Bale dchristian_bale_and_wife%20sibiopo l’uscita del film non ha vissuto momenti felici, finendo arrestato per violenze domestiche nei confronti di madre e sorella. E ad agosto scorso Morgan Freeman, nel film Lucius, Fox, è rimasto vittima di un grave incidente stradale, rischiando la morte.morgan-freemanincidente%20freeman

Annunci

Una Risposta

  1. […] FONTE Condividi: […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: