La risposta di Mediaset alle accuse di Milly Carlucci: Baila! non è uguale a Ballando con le stelle

Arriva presto la risposta di casa Mediaset alle accuse di plagio di Ballando con le stelle da parte di Milly Carlucci.

In difesa di Baila! scende in campo il regista Roberto Cenci, che ha così chiarito:

Milly è una grande professionista e ha un successo strepitoso. Tutti noi facciamo talent e il talent non si fa giocando a bocce. Nel 1994-’95 ho fatto Campioni di ballo con Lorella Cuccarini dove si sfidavano copie di professionisti, ma non mi sono mai sognato di dire che la Carlucci mi ha imitato. 

Cerchiamo di mantenere il format sudamericano personalizzandolo come si fa con tutti i format del mondo. E c’è un’altra differenza fondamentale tra noi e loro: loro usano ballerini professionisti e campioni di danza, noi Vip ma anche gente comune, macellai, salumieri, che poi ballano anche in modo magnifico. Non vedo il plagio. Insomma rilassiamoci, io cerco di fare il regista e il direttore artistico divertendomi. 

Roberto ha inoltre dichiarato:

Se vogliono far causa non possiamo impedirlo, ma Barbara d’Urso e i programmi d’intrattenimento non c’entrano niente. Dovesse accadere, se ne occuperà il nostro ufficio legale.

Il regista ha parlato anche del presunto passaggio di rete di Samuel Peron: rumors infatti annunciavano il suo imminente passaggio alla concorrenza, ma Cenci smentisce:

Smentisco categoricamente: non è vero quello che si dice. Ripeto: i personaggi di Baila! saranno diversi, nessun furto.

[Fonte Il Giornale]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: