Supercoppa Italiana 2011: Milan-Inter, oggi dalle 13.50 in diretta su RaiUno. Vince il Milan. Il commento di Allegri.

È ormai tutto pronto per la sfida che assegnerà il primo trofeo della nuova stagione agonistica del calcio italiano. Oggi pomeriggio Milan e Inter si contenderanno la Supercoppa in quel di Pechino, per venire incontro alle richiesta di un mercato di sponsor in ascesa.
Un derby milanese nel meraviglioso stadio (soprannominato Nido d’uccello) che è stato teatro delle Olimpiadi del 2008, in cui scenderanno in campo la squadra campione d’Italia e quella che si è aggiudicata la Coppa Italia. Si giocherà di sera a Pechino e quindi a un orario insolito. La diretta della partita sarà trasmessa su RaiUno a partire dalle 13.50.
In queste ore di vigilia Pechino sembra quasi Milano, con centinaia di giovani cinesi che indossano con le magliette di Milan e Inter. I giocatori si sono goduti l’entusiasmo – veramente di livello “italiano” – dei tifosi cinesi che sempre più numerosi si votano alle squadre straniere
Centinaia di giovani fan hanno perseguitato i giocatori delle due squadre, approfittando degli allenamenti pubblici ma anche delle infinite occasioni di public relations nelle quali sono stati impegnati giocatori e staff dei due club.
Anche quest’anno ci sono stati alcuni problemi per la diretta della telecronaca Rai: l’audio era in ritardo di un paio di minuti rispetto alle immagini, proprio come successe per la Supercoppa del 2009. 
RISULTATO FINALE: MILAN 2 – INTER 1
PARLA L’ALLENATORE DEL MILAN ALLEGRI.
Iniziare la stagione con una partita così importante, addirittura un derby, non era facile”, spiega Massimiliano Allegri dopo la conquista del primo trofeo stagionale, la Supercoppa Italiana strappata all’Inter con una vittoria per 2-1. Una premessa, quella dell’allenatore del Milan, che sembra fatta apposta per esaltare l’impresa rossonera nel Nido d’Uccello pechinese: “Non abbiamo avuto un buon inizio, non riuscivamo ad accorciare anche per merito dell’Inter – è la sintesi delle difficoltà incontrate dalla sua squadra nei primi 35′ contro l’Inter – ma dopo essere passati in svantaggio siamo cresciuti, abbiamo colpito anche un palo”. Poi è arrivato il secondo tempo, che ha legittimato la vittoria finale del Milan: “Nella ripresa siamo andati molto meglio, non abbiamo concesso nulla, abbiamo giocato bene, con più coraggio e siamo andati a prenderli più in alto possibile. Deve essere questo lo spirito con cui dovremo affronatre le nostre partite. Qui a Pechino abbiamo giocato una partita secca, in campionato è diverso. Ma dovremo avere queste stesse motivazioni”. A proposito del mercato, l’allenatore del Milan si dice soddisfatto del suo gruppo: “Sono contento della squadra che ho a disposizione. Di questa rosa credo che resteranno tutti. È un gruppo con grande personalità e motivazioni. E che sia in grado di vincere anche quest’anno lo ha appena dimostrato”, conclude con un sorriso ammiccante.
Fonte:IlSalvagente.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: