Lorena Bianchetti: Per Magazine sul Due temi più impegnativi e studio rinnovato.

Lorena Bianchetti da settembre sarà la prima donna del pomeriggio di RaiDue, col il nuovo contenitore della rete, Magazine sul Due che condurrà in coppia con Milo Infante. In un’intervista sul settimanale Dipiù Tv, la Bianchetti ha svelato qualche prima anticipazione sul nuovo programma:

Rispetto allo scorso anno, quando facevo Dillo a Lorena, un segmento di mezz’ora all’interno di Pomeriggio sul Due, quest’anno avrò molto più spazio a mia disposizione. Infatti andremo in onda dalle 14.00 alle 16.20: due ore e venti sono molte e io e Milo ce le divideremo senza problemi.

Inoltre, la Bianchetti ha affermato che ci saranno anche degli spazi in cui i due conduttori presenteranno in coppia, cosa che non poteva accadere lo scorso anno quando Infante conduceva Pomeriggio sul Due in coppia con Caterina Balivo, visto che tra i due non correva buon sangue…

Avremo anche degli spazi di conduzione comune: Milo e io ci tenevamo a fare qualcosa insieme, perché abbiamo un ottimo rapporto, nato due anni fa quando conducevamo insieme Italia sul Due. In altri momenti, però, ci alterneremo nel nuovo studio, che sarà grande il doppio rispetto a quello delle passate edizioni. […] Ci trasferiremo negli studi di Via Mecenate, più in periferia e decisamente più ampi.

Tuttavia oltre allo studio nuovo, dei cambiamenti radicali ci saranno soprattutto nei contenuti: via gossip e cronaca rosa e dentro temi legati all’attualità e alla società, come ha ribadito Lorena:

La trasmissione sarà completamente rinnovata, soprattutto nei contenuti: con gli autori stiamo lavorando per fare un programma più centrato sulle persone, sugli italiani, con temi non solo leggeri, ma anche un po’ più impegnati. Un po’ come ho fatto lo scorso anno a Dillo a Lorena, quando decisi di trattare anche temi più scomodi, come quello della pedofilia, della depressione, della dipendenza da Internet. All’epoca mi dissero “E’ una scelta pericolosissima, non farai ascolti con questi temi. La gente cerca distrazioni”, invece la curva degli ascolti è andata crescendo tutto l’anno.

fonte:Di Più Tv/TvBlog.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: