News Tv: Malore per Gerry Scotti, Elisabetta Canalis al Ballando americano e Samuel Peron critica la Rai!

Ecco le ultimissime news provenienti dal mondo del piccolo schermo:

MALORE PER GERRY SCOTTI: ORA STA MEGLIO.

Vacanza di paura per Gerry Scotti. Il noto presentatore televisivo si è sentito male l’altra notte mentre si trovava a Netro, piccolo centro a cavallo tra il Biellese e l’Eporediese, in Piemonte. Accompagnato dai famigliari in ospedale a Biella, è stato ricoverato in osservazione ma per i medici non c’è motivo di preoccupazione. Il conduttore de Il milionario sarebbe stato vittima di un attacco di labirintite. Nelle prossime ore dovrebbe già essere dimesso, per tornare a Netro, nella casa della compagna, dove abitualmente Scotti si rifugia nel weekend per rilassarsi.

ELISABETTA CANALIS PRONTA A BALLARE CON LE STELLE…USA!

Elisabetta Canalis sarà una delle star di Ballando con le stelle Usa. La conferma ufficiale arriverà il 29 agosto, quando verrà annunciato il cast ma per il sito americano E!, ci sarebbe già l’accordo per la partecipazione di quella che negli Stati Uniti è nota come l’ex fidanzata di George Clooney. L’ex velina trasferita a Hollywood potrebbe essere già ai preparativi per la 13esima edi<ione dello show che prenderà il via martedì 13 settembre.

SAMUEL PERON: LA RAI PENALIZZA I BALLERINI DI BALLANDO CON LE STELLE!

Tra i protagonisti presenti fin dalla prima edizione di Ballando con le stelle, c’è Samuel Peron. Ultimamente, però, si sono fatte sempre più insistenti le voci, secondo la quale, Peron sarebbe entrato a far parte del cast di Baila, il Ballando con le stelle in salsa Mediaset che condurrà Barbara D’Urso dal prossimo 27 settembre.

Non c’è nulla di vero, non sono stato contattato dalla concorrenza e non ho mai ricevuto proposte da Barbara per il suo nuovo programma. Io e lei siamo in ottimi rapporti, piuttosto mi ha chiesto di darle qualche lezione privata di ballo, racconta Peron che, quindi, resta fedele alla Carlucci.

Certo. Però essendo un libro professionista ho bisogno di lavorare per vivere. Non sono sufficienti i tre mesi di Ballando per campare, quindi porto avanti anche altre proposte lavorative. Purtroppo la Rai ci usa per quel breve periodo e poi si dimentica di noi, invece a Mediaset i personaggi vengono utilizzati in diversi programmi, conclude.

 

fonte:Repubblica.it/VeroTv

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: