Sanremo: il dietrofront della Baschetti. Alessia Piovan prima donna

Chiara Baschetti

Nuovo innesto nella famiglia di News Tv. Lui si chiama Patrizio De Burtis e da oggi è a tutti gli effetti un nuovo autore di questo blog. BENVENUTO!

UPDATE: Tramontata l’ipotesi della Baschetti, sarà l’attrice italo-belga Alessia Piovan la prima donna di Sanremo 2009.

A Sanremo c’è aria di crisi, il festival della canzone italiana non è ancora cominciato e già chiacchiere e critiche la fanno da padrone, al centro della critica è Chiara Baschetti, la ventunenne top-model romagnola che Paolo Bonolis voleva fin dall’edizione del 2005 come sua compagna di palco per le cinque serate, non ci sarà neanche questa volta come Bonolis stesso aveva annunciato.

Pare che dietro lo stop ci siano state le richieste esose fatte su tutti i fronti dalla modella, non solo sul cachet.

Paolo Bonolis dal canto suo se la cava diplomaticamente: «mi dispiace per Chiara, ma ci sono state troppe problematiche con la Rai o forse non era abbastanza motivata per fare il Festival: speravo potesse vivere l’esperienza con leggerezza e divertimento, ma se deve essere un problema, per carità. Che continui a far la modella. Le auguro ogni fortuna»

Ma la bella modella ventunenne che vive tra Milano, Parigi, Madrid e New York non ci sta e si difende: «E’ cambiato tutto, sono dispiaciuta di questa notizia. Ma io ho solo rifiutato una proposta, dopo che le premesse eran state differenti. Ho detto che ero dispostissima ad abbassare il mio cachet, ma a più di tanto non posso arrivare, ai miei livelli». e poi infierisce «Fortunatamente, non era una cosa per la quale dicevo “Oddio la faccio a tutti i costi, piuttosto che non farla”. Ho sentito qualcosa nell’aria che non funzionava, mi son tirata indietro».

Alla fine della fiera, l’offerta che ha mandato a monte il quasi raggiunto accordo fra l’Agenzia International Beatrice Models in cui milita la Baschetti, e la Rai, sarebbe stata di meno di 30 mila euro per le cinque serate.

Il suo agente, Marco Amato, racconta otto giorni di trattative serrate: «Già aveva rifiutato due volte Sanremo, con Bonolis ma anche con Panariello perché aveva altri impegni. Ma l’ultima proposta è stata veramente irricevibile, la metà della metà di quanto uno si potesse aspettare: il mio interlocutore in Rai, non dico chi, mi ha detto che anche lui era mortificato per la qualità dell’offerta. Cercavamo un modo carino e delicato di spiegare a tutti che non si poteva, volevo trovare una scusa: poi sono stati loro a dire che si trattava di soldi. E non possono essere considerate richieste esose quelle di far venire a Sanremo il suo agente, e di due biglietti in teatro per i suoi genitori».

Insomma a Sanremo sembra che ci sia una vera bufera, intanto Bonolis annuncia le donne che dovrebbero affiancarlo nelle cinque serate: la prima ballerina Eleonora Abbagnato, l’attrice Gabriella Pession, le conigliette di playboy e la conduttrice più amata dagli italiani Maria De Filippi che pare parteciperà addirittura a titolo gratuito, ma ovviamente niente è assicurato, tutto potrebbe ancora cambiare perchè SANREMO é SANREMO!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: